Suolo, sottosuolo e acque sotterranee

Enel è impegnata costantemente nell’applicazione delle più avanzate tecnologie disponibili e delle migliori pratiche nelle fasi di costruzione, di esercizio e di smantellamento dei suoi impianti al fine di minimizzare i possibili impatti ambientali derivanti dalle sue attività. Un livello di attenzione massimo è rivolto, fra gli altri ambiti di prevenzione, alla tutela, al monitoraggio e alla bonifica di suolo, sottosuolo e acque sotterranee nelle aree degli impianti ovunque esercíti nel mondo. La tutela di queste matrici ambientali guida, sin dalle prime fasi di vita di ciascun impianto, ogni scelta progettuale e gestionale.

Link di approfondimento: