Sostenibilità ambientale

Una costante attenzione alla protezione dell’ambiente e delle risorse naturali.

0,59

g/kWheq emissioni specifiche di SO2

0,60

g/kWheq emissioni specifiche di NO2

0,12

g/kWheq emissioni specifiche di polveri

0,33

l/kWheq fabbisogno specifico idrico

7,2 mln

Tonnellate di rifiuti prodotte

114

progetti per la tutela della biodiversità

La protezione dell’ambiente e delle risorse naturali, la lotta ai cambiamenti climatici e il contributo per uno sviluppo economico sostenibile sono fattori strategici nella pianificazione, nell’esercizio e nello sviluppo delle attività di Enel, nonché determinanti per consolidare la leadership dell’Azienda nei mercati dell’energia. Dal 1996 Enel applica una politica ambientale di Gruppo, aggiornata nel 2018, che trova applicazione in ciascuna struttura aziendale e nell’intera catena del valore . Le attività a rilevanza ambientale sono presidiate in Enel attraverso un’organizzazione diffusa nelle unità operative e armonizzata, per quanto riguarda gli indirizzi generali di politica ambientale, da un’unità centrale di Holding. Nelle Linee di Business e nelle Funzioni Globali di Servizio sono presenti, ai vari livelli, strutture e figure preposte e responsabili che garantiscono la declinazione operativa delle linee strategiche e di indirizzo comuni. In particolare, le Funzioni di staff coordinano la gestione delle rispettive tematiche ambientali, assicurando il necessario supporto specialistico coerentemente con gli indirizzi di Holding, mentre le unità operative gestiscono gli aspetti specifici dei diversi siti industriali.

Approfondisci